CREARE PULVISCOLO IN KEYSHOT 15 Luglio 2022 – Pubblicato in: KeyShot

Nel nostro ultimo suggerimento rapido, abbiamo esaminato come creare polvere superficiale in KeyShot. Ma cosa succede se vuoi che un po’ di polvere galleggi nell’aria? Come con qualsiasi rendering, i piccoli dettagli aggiungono quel tocco in più di realismo e un modo per aggiungere più dettagli alla scena è aggiungere un po’ di atmosfera con polvere fluttuante. Oggi vedremo come farlo.

Crea polvere fluttuante in KeyShot.

Con KeyShot, puoi creare facilmente un effetto di polvere fluttuante avvolgendo la tua scena con una geometria di base a cui sono stati aggiunti i fiocchi utilizzando il KeyShot Pro Material Graph. Puoi renderlo denso o sottile a piacere per aggiungere il giusto livello di atmosfera. Per iniziare, apri la scena in KeyShot.

1. Aggiungi la geometria di base

Innanzitutto, aggiungi un pezzo di geometria dalla Libreria , scheda Modello . Un cubo funziona bene ma si possono usare anche un cilindro o una sfera. Ridimensiona la geometria in modo che avvolga la scena nella tua vista fotocamera (proprio come faresti quando crei nebbia con un mezzo di dispersione). Questo sarà il substrato per la polvere galleggiante.

2. Applicare materiale

Con il tuo cubo alla giusta scala, cambia il materiale con qualcosa che imiti le particelle di polvere il più fedelmente possibile. Una plastica trasparente o opaca funziona bene, ma ci sono una varietà di materiali che possono essere usati per la polvere. Un materiale trasparente funziona bene poiché la luce passa e si piega attraverso le particelle rendendo meno probabile la presenza di strani riflessi o ombre. Quando le particelle non sono trasparenti, le aree non illuminate possono sembrare troppo scure. Una volta che hai impostato il materiale, è il momento di aggiungere la geometria del fiocco.

3. Aggiungi la geometria del fiocco

Fare doppio clic sul cubo per visualizzare le proprietà del materiale , quindi aprire il grafico del materiale . Fare clic con il pulsante destro del mouse sull’area di lavoro e selezionare  Geometry , quindi Flakes, dal menu. Attacca il nuovo nodo all’input Geometry del tuo materiale padre. Ora premi Execute Geometry Node (nella parte inferiore di Flake Properties ) per vedere come appaiono i fiocchi.

4. Regola le proprietà dei fiocchi

A questo punto, regola la dimensione e la densità dei fiocchi per ridurre la visibilità del fiocco e farli sembrare più come dei granelli fluttuanti. La quantità di regolazione di ciascun parametro dipenderà dalle preferenze personali, quindi regolali fino a ottenere una dimensione e una densità che ritieni funzionino meglio per la tua scena specifica.

5. Aggiungi profondità di campo

Le particelle potrebbero non sembrare polvere, quindi nella finestra del progetto , seleziona la scheda Fotocamera e controlla l’ opzione Profondità di campo . Questo offuscherà leggermente le particelle. Un po’ fa molto, quindi inizia in piccolo, soprattutto se non vuoi una profondità di campo visibile. Regola le impostazioni in modo che l’intera scena sia a fuoco, ma con una profondità di campo sufficiente in modo che i fiocchi siano sfocati e appaiano più come polvere fluttuante.

Questo trucco è anche un ottimo modo per aggiungere neve ai tuoi rendering e, se aggiungi un po’ di motion blur, puoi persino usare questo metodo per creare effetti pioggia nelle tue scene KeyShot. Puoi saperne di più sul Material Graph e sui Flakes nel Manuale di KeyShot . Se sei interessato a provare KeyShot Pro, scarica la versione di prova

Cosa puoi creare?

Ci piacerebbe vedere cosa crei con questo suggerimento. Visita il forum KeyShot Amazing Shots per vedere cosa stanno creando gli altri e condividere il tuo lavoro. E se hai un suggerimento per un altro tutorial condividilo nei commenti qui sotto.