CREAZIONE DI UN’ANIMAZIONE DI UN ESPLOSO CON KEYSHOT 6 Ottobre 2022 – Pubblicato in: KeyShot

La creazione di un’animazione con vista esplosa è un metodo accattivante per fornire movimento alla grafica del prodotto. Con KeyShot Pro è facile creare animazioni con vista esplosa e sono presenti alcune funzionalità che lo rendono ancora più semplice. Oggi esamineremo alcuni suggerimenti e trucchi che ti aiuteranno a creare animazioni dinamiche di viste esplose per modelli con poche o addirittura centinaia di parti.

 

Animazioni con vista esplosa in KeyShot.

Quando ci sarebbe bisogno di animazioni di viste esplose? Bene, sono utili sia per mostrare i dettagli interni che per mostrare come i prodotti vengono assemblati o smontati. Oltre a ciò, sono anche utili per mostrare il pensiero messo in un design, generare una serie di immagini fisse o aumentare l’impatto visivo per i video di lancio del prodotto. Quasi tutti i prodotti assemblati sono un buon candidato per una vista esplosa, ma i modelli con molte parti porteranno ad animazioni molto intriganti. Diamo un’occhiata all’approccio, quindi spieghiamo come farlo.

Prima di iniziare

Organizzare l’albero delle scene
Innanzitutto, è una buona idea ripulire e organizzare l’albero delle scene (se necessario), fornendo nomi descrittivi alle parti e raggruppando le parti che si sposteranno come una sola. E come per qualsiasi animazione o video, è anche utile pianificare in anticipo e capire come vuoi che appaia questa vista esplosa alla fine, tenendo conto delle dimensioni, dell’orientamento e delle proporzioni.

Aggiungi le animazioni iniziali necessarie
Quindi, nella sequenza temporale dell’animazione (tasto ‘A’) , imposta alcune animazioni di base di traduzione e rotazione selezionando l’ Animazione guidata o facendo clic con il pulsante destro del mouse sulle parti nell’albero della scena e selezionando Animazione e la trasformazione (rotazione , traduzioni, ecc.) desiderate. Non c’è bisogno di aggiungere un’animazione a ogni parte. Impostane uno che fungerà da animazione di base. (Spoiler: li copieremo nelle altre parti!) Se hai bisogno di uno sguardo più approfondito sulla creazione di animazioni, consulta la nostra serie di tutorial sull’animazione .

1. Specchia le animazioni per comprimere le parti

Nel nostro esempio video, le viti sul lato destro della guarnitura esplodono lontano dall’ingranaggio. Per agganciarli o comprimerli nelle posizioni iniziali, fai clic con il pulsante destro del mouse su un nodo di animazione e scegli Specchia . Nella sequenza temporale dell’animazione, vedrai che viene creato un secondo nodo con l’animazione riprodotta al contrario. Puoi esaminare e rispecchiare ogni nodo o un’intera cartella per rispecchiare tutte le animazioni contemporaneamente. Questo può essere veloce, ma c’è un altro metodo che non richiede il mirroring di animazioni

2. Semplifica il tutto grazie a Motion Ease

Un altro modo per farlo, che offre maggiore controllo e semplifica la sequenza temporale, è la curva Custom Motion Ease . Seleziona il nodo dell’animazione da regolare, quindi in Impostazioni ora , seleziona Personalizzato da Motion Ease dal menu a discesa. Fare clic con il pulsante destro del mouse per aggiungere chiavi lungo la curva, regolandole per passare da un valore da 0 a 1, mantenendo quella posizione per alcuni secondi, quindi trascinando la chiave finale verso il basso su 0 per invertire l’animazione e riportare le viti al loro originale Posizione. Con questo metodo, hai ancora più controllo sulla tua animazione con le maniglie per ogni tasto e la possibilità di creare curve molto belle e morbide o transizioni nette. Ora, una volta impostato questo su un’animazione, per utilizzare questa curva su altri nodi, basta semplicemente fare clic con il pulsante destro del mouse su copia e incolla da un grafico all’altro.

Suggerimento professionale: tutte le finestre di KeyShot possono essere spostate e ancorate in altre posizioni o staccate dalla finestra di KeyShot. Quando si lavora all’interno del grafico della curva Motion Ease, è utile staccare la finestra Proprietà animazione per ingrandire l’area del grafico. Quando si regolano i tasti o le maniglie, tenere premuto Maiusc per limitarli al movimento orizzontale o verticale. Scopri di più su Motion Ease qui.

3. Copia/incolla le animazioni in altre parti

Ora, il modo più veloce per creare una vista esplosa è copiare e incollare le animazioni che hai creato e apportare piccole modifiche. Basta fare clic con il pulsante destro del mouse sulla parte con l’animazione che si desidera copiare e selezionare Animazione , Copia animazione . Quindi, sulla parte a cui vuoi applicarlo, fai clic con il pulsante destro del mouse e seleziona Animazione , Incolla animazione . Questo metodo consente di risparmiare molto tempo e garantisce che tutte le parti abbiano animazioni simili.

4. Aggiungi un’animazione dell’orbita della telecamera per un effetto drammatico

Puoi anche aggiungere animazioni alle telecamere. Dall’albero delle scene , fare clic con il pulsante destro del mouse sulla telecamera attiva e selezionare Animazione , Orbita . Regolare secondo necessità per fare in modo che la fotocamera ruoti il ​​modello completamente o in modo più piccolo per un periodo più lungo per una rotazione lenta e graduale.

5. Visualizza l’anteprima dell’animazione

Per visualizzare in anteprima una versione a bassa risoluzione della tua animazione in qualsiasi momento, vai alla Timeline dell’animazione e seleziona Anteprima dal menu. Questo da solo può far risparmiare molto tempo, specialmente con animazioni più grandi ma anche con riprese animate più brevi che unirai in seguito.

6. Crea rapidamente uno scatto fisso

Infine, un aspetto davvero vantaggioso delle animazioni con vista esplosa, e anche delle animazioni in generale, è la possibilità di scorrere la sequenza temporale dell’animazione e, in qualsiasi momento, estrarre un’immagine fissa. Alcuni hanno impostato animazioni solo per acquisire o generare una serie di immagini fisse senza impostare ogni singolo scatto.

Quando si creano viste esplose, l’utilizzo dell’animazione è sicuramente la strada da percorrere. Non solo ottieni un’ottima visuale, ma anche immagini fisse generate automaticamente e parti in movimento senza spostare il modello stesso. Per ulteriori informazioni sull’utilizzo delle animazioni, consulta il nostro manuale .

Prendi i modelli 3D

Un grande ringraziamento a Max Morozov, creatore del modello SRAM Crankset ( Scaricalo qui) . ea Jonathan Brazeau, creatore del modello di pedali ( Scaricalo qui ).

Cosa puoi creare?

Ci piacerebbe vedere cosa crei con questo suggerimento. Visita il forum KeyShot Amazing Shots per vedere cosa stanno creando gli altri e condividere il tuo lavoro. E se hai un suggerimento per un altro tutorial condividilo nei commenti qui sotto.

Anima i tuoi modelli in KeyShot Pro

Interessato ad animare i tuoi modelli con KeyShot Pro ? Scarica e inizia il rendering oggi.