Mobilità Motorola Pubblicato in: KeyShot, Rhino

Motorola ha rivoluzionato la personalizzazione nel campo dei telefoni cellulari. I loro ultimi progetti non solo mostrano come un telefono può integrarsi nella vita di ognuno di noi grazie all’interfaccia utente e alle app, ma mostrano come questo possa diventare un’estensione di ciò che facciamo. La personalizzazione può essere una sfida: un singolo prodotto può avere versioni, colori o accessori diversi. Il team di progettazione Motorola Mobility ha utilizzato KeyShot per comunicare diverse possibilità tramite immagini che catturano e comunicano perfettamente la personalizzazione. Di seguito, maggiorii informazioni da Helder Filipov, responsabile del Motorola BXD.

In quale processo di sviluppo viene impiegato KeyShot?

Attualmente utilizziamo KeyShot in due aree: processo di sviluppo del prodotto e comunicazione del prodotto per scopi di marketing. I nostri team di progettazione industriale utilizzano KeyShot come strumento rapido per la visualizzazione di superfici e lo sviluppo concettuale. Dopo che il prodotto è stato definito, il team (Brand Experience Design) subenta alla creazione di rendering e animazioni per ciascun prodotto del nostro portfolio. Queste risorse vengono quindi utilizzate per Above the Line (ATL), Below the Line (BTL), formazione, social, web e molti altri touchpoint con i nostri consumatori.

In che modo KeyShot ha contribuito a risparmiare tempo e denaro o in che modo questo ha reso possibile raggiongere una maggiore qualità visiva?

Invece di scattare fotografie del prodotto in studio, abbiamo deciso di utilizzare principalmente i rendering per avere maggiore flessibilità. Attraverso l’uso di scene virtuali abbiamo il controllo totale delle scene sia nella fase di concept che nella fase di resa fotorealistica per il marketing. Dal punto di vista dello sviluppo del prodotto, KeyShot è il nostro principale alleato, possiamo rappresentare ogni superficie con grande fotorealismo mantenendo un flusso di lavoro molto veloce.

Software utilizzato per la modellazione: Rhino
Sito Web: motorola.it