Grasshopper ALGORITHMIC MODELING FOR RHINO

Rhino 7 include Grasshopper. Grasshopper, come Rhino, è diventato una solida piattaforma di sviluppo, ma con molti miglioramenti. Grasshopper fornisce le basi per numerosi componenti di terze parti, che vanno dalla simulazione fisica al controllo robotico.

L’applicazione di sempre, ma migliorata

Grasshopper in Rhino è lo stesso software sviluppato per anni, quindi familiare agli utenti. Grasshopper non presenta nuove funzionalità e miglioramenti che non siano già inclusi nella versione beta di sempre.

Unica installazione

Grasshopper viene installato con Rhino. Gli aggiornamenti e le correzioni di errori vengono inclusi nelle normali service release.

Familiare

Gli utenti che utilizzano Grasshopper da anni si sentiranno a loro agio utilizzando Grasshopper in Rhino.

Schermi ad alta risoluzione

Supporto per schermi con DPI elevato.

Compatibilità

Grasshopper in Rhino  è compatibile con i componenti esistenti.

Kangaroo

Kangaroo, il motore di fisica/solver di rilassamento interattivo e dinamico, è ora incluso.

Componenti con multithreading

Alcuni componenti vengono ora risolti più velocemente utilizzando il calcolo parallelo.

GHPython

GhPython incluso. Dispone di un compilatore GHA proprio e garantisce una maggiore velocità per il node-in-code.

 

Nuovi componenti

Nuovi componenti , tra cui Crea2D, Symbol Display, Bend, Flow, Maelstrom, Splop, Splorph, Stretch, Taper, Twist.

Destinazione stabile

Grasshopper è ora una destinazione di sviluppo stabile: i componenti continuano a funzionare ad ogni aggiornamento minore.

Inoltre, lo sviluppo dei componenti Grasshopper mediante RhinoCommon mostra dall’interno di Grasshopper una maggiore funzionalità centrale di Rhino.

Documentazione per sviluppatori disponibile online, con guide e riferimenti API.